cart  0,00 / 0 prodotto
  • Il carrello è vuoto
OPPURE CHIAMA: 0423 470621

Manutenzioni e Garanzie

CONSIGLI PER DORMIRE BENE

Garantire una buona aereazione della camera da letto.
Scegliere una stanza da letto asciutta, senza muffe, ristagni di umidità
e condense, il caso contrario potrebbe portare ad un eccessivo.
ristagno di umidità all’interno del materasso con il proliferare di muffe.
Per un sano riposo la temperatura ottimale della stanza è di 18° circa.
Evitare di fumare nell’ambiente in cui si dorme.
E’ consigliato sostituire il materasso ogni 10 anni sia per motivi igienici,
sia perché dopo svariati anni puo’ aver perso di elasticità e non adattarsi
più al nostro corpo,  oppure siamo noi ad avere esigenze diverse o peso.
Per chi soffre di allergie è consigliato sostituire con maggior frequenza
il materasso.
Utilizzare biancheria in buono stato e realizzata con fibre traspiranti
e naturali.

MATERASSO – INFORMAZIONI  – MANUTENZIONE

Prenditi cura del tuo materasso ed il tuo materasso si prendera’ cura di te

1 Evitare assolutamente l’utilizzo di basi scarsamente arieggiate (tavole, superfici uniformi, reti adoga larga, reti a maglia) perche’ possono favorire il ristagno di umidità con conseguente formazione di muffe, o non sostenere in modo adeguato ed elastico il materasso.

2 Nei primo periodo dopo l’acquisto e’ importante  ogni mese girare il materasso da testa e piedi  per facilitare l’assestamento delle imbottiture e di tutti i materiali che lo compongono. Successivamente il materasso deve essere ruotato testa e piedi ogni 2/3 mesi.
Nel materasso matrimoniale è buona abitudine invertire le due parti interne per usurare il materasso in egual misura.  In particolar modo in inverno, per far arieggiare la parte sottostante dove ristagna maggiormente l’umidità, è buona norma ogni 20/30 giorni, girare il materasso sotto sopra, aprire la zip del rivestimento sfoderabile  far arieggiare sotto il materasso per 2/3 ore e poi rigirardo nel lato in cui si dorme, questo è particolarmente consigliato per chi ha la casa umida, soffre di eccessiva sudorazione o letti con contenitore box.

3 I materassi memory foam hanno due lati uno appunto memory da tenere nel periodo invernale ed uno in schiumato piu’ rigido estivo  da utilizzare nel periodo estivo oppure da tenere quando si desidra un supporto piu’ rigido.

4 Non rifare il letto immediatamente appena alzati ma scoperchiare le coperte e lasciar respirare il materasso per facilitare la dispersione dell’umidita’

5 Non utilizzare battipanni, aspirapolveri o altri macchinari che potrebbero rovinare il materasso.

6 Non esporre al sole i materassi ed in particolar modo le lastre interne che seccandosi anticiperebbero lo sgretolamento fisiologico del prodotto.

7 Utilizzare sempre coprimaterasso e coprirete per una buona igiene del materasso.

8 Eventuali maniglie che ci sono ai lati del materasso non sono strutturate per sopportare il peso del materasso. Qualsiasi azione di trasporto deve essere fatta sostenendo il materasso da sotto.

RIVESTIMENTO SFODERABILE, INFORMAZIONI E LAVAGGIO

Le fodere dei materassi sfoderabili possono essere lavate in lavatrice, essendo utilizzati tutti materiali anallergici ed elasticizzati si consiglia un lavaggio dai 30° ai 40° delicato e con centrifuga ad 800 giri.
Il rivestimento sfoderabile non deve essere mai messo in asciugatrice, ne stirato ne candeggiato
Seguire sempre le indicazioni di lavaggio riportate sull’etichetta della  fodera.
Consigliato lavare il rivestimento sfoderabile non eccessivamente ma all’occorenza  invece igienizzare spesso il coprimaterasso sovrastante piu’ di semplige gestione.
Maneggiare con cura la zip per evitare rotture.
Pilling :la biancheria da letto o da notte contenente fibre sintetiche può provocare il “pilling” (formazione di pallini) sulle fodere dei materassi. A seconda della persona e dell’ambiente possono insorgere cariche elettrostatiche che fanno circolare materiale d’imbottitura attraverso la fodera. La formazione di pilling non è oggetto di prestazioni in garanzia.

EVENTUALI PROBLEMI DI UMIDITA’

Tutti i materassi assorbono l’umidita’ sia dall’ambiente che dal materasso Il corpo umano durante la notte dormendo cede al materasso 800ml di umidita’ che vengono assorbiti dal materasso e si depositano nella parte sottostante. Il matearasso da solo non genera alcuna condensa se non in casi di eccessiva umidita’ dell’ambiente.
Tutto questo puo’ essere fonte di cariche batteriche muffe che possono rendere anche inutilizzabile il materasso ma possono essere causa di allergie dermatiti ed altre patologie .
QUINDI L’INSORGENZA DI MUFFA SUL MATERASSO NON E’ DA CONSIDERARSI DIFETTO DI PRODUZIONE O SCARSA QUALITA’ DEL PRODOTTO  E NON VIENE SOSTITUITA IN GARANZIA.
il consiglio per chi soffre di eccessiva sudorazione o di casa particolarmente umida e’ di arieggiare ogni 15 giorni il materasso in particolar modo nel lato a contatto con la rete, il mattino non rifare subito il letto applicare un coprimaterasso in lana merinos termoregolatrice e di utilizzare a contatto con la rete le nostre stuoie air che fungono da intercapedine d’aria tra il mateasso e la rete.

RETE – INFORMAZIONI – MANUTENZIONE
linearete-manutenzione-reti

Non bisogna sottovalutare la scelta e la qualita’ della rete perche’ un buon materasso dara’ il massimo del comfort solo  abbinato ad un’ottima rete.
Se la rete e’ vecchia, non in buon stato, o non di ottima qualita’  rovina anche il miglior materasso, inoltre non essendo in grado di sostenere adeguatamente il materasso fa decadere anche la sua garanzia.
Le doghe  in multistrato di puro  faggio come tutti i materiali naturali in caso di eccessiva umidità dovuta alla camera o a forte sudorazione possono perdere l’elasticità e raddrizzarsi, non essere più portanti e con l’andare del tempo possono fare anche la muffa.
E’ buona abitudine controllare sempre le doghe e assicurarsi del loro stato ed elasticità che deve essere sempre bombato verso l’alto,  quando sono diritte o curve verso il basso sono da sostituire.
Le doghe in multistrato di puro faggio sono il miglior materiale che puo’ essere utilizzato nelle reti da letto, in quanto il piu’ elastico nel tempo.
Essendo materiale naturale non deve neanche essere esposto al sole
Le reti vanno spolverate con un panno asciutto.
Le reti devono posare su di un pavimento dritto e non fuori bolla altrimenti si possono rompere.
Evitare di saltare sul letto e di salire in piedi senza materasso che ne distribuisce il peso, non sedersi in piu’ persone su un lato, evitare di sedersi sulle alzate delle reti alza testa e piedi motorizzate o manuali questo provoca lo storcimento dei leveraggi sottostanti e la rottura della rete. Questo e’ da considerasi utilizzo non appropriato del prodotto e non rientra nella garanzia.
Attenzione a non mettere le mani tra i movimenti della rete.
Sulle reti con alzate motorizzate o manuali non possono essere usati materassi a molle,  non riuscirebbero a seguire il movimento della rete.
Consigliato usare sempre un coprirete per poter ripare il materasso dalla polvere del pavimento.

GARANZIA

La presente deve intendersi a garanzia legale come disciplinato dal Decreto Legislativo 2 febbraio 2002 n.24 in recepimento della Direttiva CEE 1999/44 ed ottempera a quanto previsto dall’art. 1519 septies c.c. Con la presente garanzia vengono espressamente riconosciuti i diritti previsti a tutela del consumatore dalla normativa sulle vendite di beni mobili al consumo. Il consumatore potrà pertanto far valere tali diritti nei confronti del venditore, alle condizioni e nei termini previsti dalla citata normativa e dalla presente garanzia legale. Il bene viene garantito per i difetti di produzione per un periodo di DUE ANNI dalla data di acquisto. In ogni caso, per far valere la garanzia, l’interessato dovrà denunciare per iscritto il difetto di conformità al venditore entro il termine di due mesi dalla data della scoperta, a pena di decadenza. La presente garanzia non opera in tutti i casi di uso improprio del bene. In particolare la garanzia non copre eventuali avvallamenti delle superfici utilizzate inferiori a 20 mm, in quanto tali valori vengono considerati fisiologici per l’assestamento delle imbottiture sottoposte al peso del corpo umano (tolleranze e misurazioni conformi alle norme UNI EN 10707 e UNI EN 1334).  Non vengono inoltre coperte dalla presente garanzia le non conformità dovute a negligenza o trascuratezza nell’uso – quali la mancata osservanza delle istruzioni d’uso e manutenzione indicate  o danni da trasporto, ovvero dovute a circostanze che comunque non possono essere imputabili a difetti di fabbricazione e/o di conformità del bene. In caso di denuncia di vizi di conformità, la Società si riserva di far verificare da un suo incaricato l’esistenza e la natura del difetto denunciato; nel caso in cui il difetto non fosse riscontrato o questo non fosse imputabile a difetti di fabbricazione e/o di conformità.
Essendo il materasso un prodotto manifatturiero, una differenza di piu’ o meno 2 cm rispetto alle dimensioni nominali in larghezza o lunghezza non e’ da considerarsi difetto ma tolleranza.
La garanzia decade nel caso in cui il materasso si rovina a causa  di una rete  non adeguata o con doghe non in buono stato raddirzzate o avvallate.
L’insorgenza di muffa sul materasso non e’ da considerarzi difetto di produzione o scarsa qualità del prodotto ma ristagno di umidita’ dovuto alla casa, ad eccessiva sudorazione o a mancanza di manutenzione e non viene sostituito in garanzia.

x

Questo sito utilizza i cookie. Confermando l'accettazione dai il consenso all'utilizzo dei cookie in conformità con le nuove disposizioni del GDPR 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le impostazioni della privacy.

 

ACCETTO RIFIUTO COOKIE POLICY

Iscriviti  nostra newsletter per essere sempre informato su tutte le offerte e le ultime novità!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER